Un nuovo modo di fare marketplace. Amazon ed eBay sono avvisati

Le criptovalute non modificheranno gli ecommerce solo nella modalità di pagamento ma anche il concetto stesso di venditore affidabile, verrà rivisto.
Impossibile non fare il paragone con Amazon, penso sia abitudine comune di fare un salto su Amazon quando si ha intenzione di comprare qualcosa. Sia per farsi un’idea sul prezzo che sulla qualità del prodotto stesso. Oltre al prezzo, amazon ci offre la sicurezza che tutti i prodotti venduti, anche da altri venditori, questi sono affidabili e seri. Ci fa da garante. Stessa cosa vale per eBay, cosi come TripAdvisor ci garantisce la qualità dei ristoranti, stessa cosa per tutti gli altri servizi e portali.
La reputazione online è ormai diventata una delle armi maggiore che hanno gli utenti per tutelarsi dalle truffe e gli operatori di veder premiato il proprio impegno. Ma cosa non va nell’attuale sistema? Che spesso per accedere a questi mercati bisogna cedere le proprie informazioni e che possono essere rivendute a terzi o usate per minare la nostra privacy. Amazon, eBay o Tripadivosor hanno una quantità impressionate di informazioni in merito ai nostri gusti e abitudini oltre ad essere, specie per i venditori, i detentori della vostra credibilità online. Quindi un venditore che si sarà creato una certa credibilità online, sarà sempre vincolato e sottostare alle scelte fatte da queste società.



Il progetto OpenBazaar si pone l’obbiettivo di creare una piattaforma decentralizzata per la vendita di beni e servizi. Nessuno controlla “il mercato” se non la rete stessa grazie gli utenti. Non ci sono costi di commissione e censure. Beni e servizi possono essere venduti e comprati utilizzando Bitcoin.
Come affermano gli stessi ideatori: “OpenBazaar e Bitcoin rendono il commercio elettronico più economico e libero”.
Openbazzar rimette il controllo nelle mani degli utenti, che siano venditori o acquirenti, senza intermediari. Come succede nella vita reale. Vai in un negozi, se ti trovi bene continui ad acquistare altrimenti non ci vai più. Con il vantaggio che puoi condividere la tua esperienza con la rete e quindi valorizzare i venditori seri ed affidabili.

Ma come funziona?
OpenBazaar è un programma che una volta installato, ti permette di diventare un nodo di questa grande rete P2P e di poter offrire prodotti e servizi o di acquistarli. L’interfaccia è quella tipica di un ecommerce, con una barra di ricerca dalla quale cercare cosa ti interessa.
Per quando riguarda invece il programma in se, al netto di qualche bug, l’interfaccia sembra chiara e pulita. Non molto diverso rispetto a navigare un qualsiasi sito di ecommerce. La piattaforma è funzionante ed è già possibile fare acquisti o vendere qualcosa. Gli unetnti non sono ancora tantissimi ma sono sicuro aumenterà con il tempo. Fossi un venditore terrei sott’occhio OpenBazaar e magari proverei a fare qualche prova e a prendere familiarità con la piattaforma e con i pagamenti in Bitcoin. Ogni nuovo canale di vendita potrebbe essere una svolta per il vostro business. Anche perchè se quando arriveranno i concorrenti voi sarete sia “qualcuno” sulla piattaforma è un vantaggio non indifferente.

Se siete dei “semplici” acquirenti, vi basterà seguire le istruzioni di installazione e fare un giro sulla piattaforma. Magari trovate l’offerta del secolo.



A parte gli scherzi, di sicuro OpenBazaar è ancora lantono dal poter competere con Amazon e affini, ma ho voluto scrivere un articolo su questa piattaforma perchè secondo me ne sentiremo parlare. Forse non di OpenBazaar in se, ma questo approccio al commercio elettronico penso possa essere uno dei possibili scenari futuri per la compravendita on line di beni e servizi.

Che tu sia acquirente o venditore: non farti trovare impreparato!


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ti è piaciuto questo o uno degli altri articoli? Puoi contribuire alla crescita del blog inviando un contributo in:

Bitcoin: 15PdPw4pTYadBKH4b1Fg7eRRR4QE9KWUhe
Ethereum: 0xc98c23fd3a612befedfe2b63d1560fe18a1f4829
Litecoin: LdFNmSeMmdPmbfRF4Axq3QEF13wjyN9wsU

Lascia un commento